Accedi a Poste.it

Per poter usufruire dei servizi online di Poste.it occorre prima identificarsi. Inserisci negli appositi spazi il tuo nome utente e la password.
Per utilizzare i servizi online e in caso di mancato accesso o non funzionamento dei servizi è necessario:
  • verificare il corretto inserimento del nome utente e della password.
    Il nome utente va inserito come nome.cognome più l'eventuale estensione (mario.rossi-1234) richiesta durante la registrazione.
    La password va inserita rispettando la sequenza di caratteri maiuscolo o minuscolo come inseriti in fase di registrazione o in occasione dell'ultimo cambio.
  • verificare che il browser consenta connessioni con protocollo SSL e accetti i cookie della sessione;
  • eseguire periodicamente la pulizia dei file temporanei e dei cookie;
  • verificare le proprietà data/ora e fuso orario del computer.
Qualora i problemi persistano è possibile contattare il Call Center al numero verde 803.160* (dal lunedì al sabato dalle ore 8.00 alle ore 20.00) effettuando la scelta "3" per i Servizi Internet. In alternativa può inviare un messaggio da questa pagina web indicando il suo nome e cognome, un recapito telefonico e la fascia oraria preferita per essere contattato.

Al momento del contatto telefonico è utile avere il computer collegato a Internet e avere a disposizione il codice di attivazione (ricevuto tramite telegramma) o il codice di customer care (rilasciato al momento della registrazione).
(*) chiamata gratuita da rete fissa; le chiamate da rete mobile sono gratuite solo per informazioni su PosteMobile. Per le altre informazioni, da rete mobile chiamare il 199.100.160 il costo della chiamata dipende dall'operatore utilizzato

Vulnerabilità HeartBleed

Con riferimento alla vulnerabilità OpenSSL CVE-2014-0160, anche nota come "HeartBleed" e in riferimento alle richieste di chiarimento in merito alla necessità di cambiare o meno la password di accesso ai servizi fruibili dai siti poste.it o bancopostaonline.poste.it, (ad es. Conto Corrente),
Poste Italiane desidera rassicurare la clientela che tali portali non sono impattati dalla citata vulnerabilità e non vi sono rischi connessi.

Per maggiori informazioni consulta il sito www.picert.it di Poste Italiane.